Intelligenza artificiale (AI/IA)

Intelligenza artificiale (AI/IA)

Ultimamente è sempre più sulla bocca di tutti, la questione Intelligenza Artificiale, proviamo a capire bene di cosa si tratta, a cosa serve e come usarlo a nostro vantaggio.

Cosa è?

L’intelligenza artificiale, è la simulazione dell’intelligenza umana, ossia sono degli algoritmi predisposti all’apprendimento dinamico. Quindi non si tratta dei soliti script che vengono realizzati e fanno quello per cui sono stati scritti, ma di software in grado di imparare e replicare attività proprio come un essere umano.

Quali sono i vantaggi?

I vantaggi sono sicuramente molteplici, ad esempio un’intelligenza artificiale è in grado di apprendere molto più rapidamente rispetto ad un’essere umano, in quanto riesce in modo più rapido ad analizzare una mole di dati più grande.
Sarà quindi possibile risolvere problemi complessi più rapidamente e in molti casi anche in modo più oggettivo.
Verranno automatizzati diversi nuovi processi, per cui si andranno a migliorare consumi ed inquinamento.
Anche in ambito medico e di ricerca, potrà velocizzare e alleggerire i numerosi processi e test per arrivare a trovare delle cure.

Quali sono gli svantaggi?

Come in passato, con la nascita di nuove tecnologie, sono venuti a saltare dei posti di lavoro, ma è anche vero che si sono andate a creare nuove alternative.

Cosa succederà in futuro?

Non è facile rispondere a questa domanda, sicuramente l’intelligenza artificiale porterà grandi benefici in diversi settori, ma altrettanto renderà meno utile il lavoro dell’uomo, pertanto bisognerà trovare nuove forme di sostentamento per quest’ultimo. E’ anche vero che come ogni nuova tecnologia che prende piede, si creano nuove opportunità che bisognerà saper cogliere.
Insomma, come si suol dire: chi vivrà, vedrà.